CORSI DI YOGA a Milano in zona Ticinese – Piazza 24 Maggio – Navigli

CORSI DI YOGA a Milano in zona Ticinese – Piazza 24 Maggio – Navigli | ORARI e PREZZI

I corsi di Yoga a Milano, in zona Ticinese –  Piazza 24 Maggio – Navigli, si svolgono al mattino, al pomeriggio, e alla sera ed è sempre possibile prenotare una lezione di prova gratuita!

“Lo Yoga é Yoga!”  i Corsi di  Yoga su cui si basa il centro: Yoga della Cultura Rishi 

I corsi di Yoga sono suddivisi in vari Livelli che partono dal primo dedicato a chi si accosta per la prima volta allo Yoga per arrivare al dodicesimo. Il programma che viene svolto secondo le tecniche dello Yoga della cultura Rishi in modo graduale. Affinchè la pratica diventi vera consapevolezza è necessario imparare Asana e krya, il respiro completo come base dei Pranayama, le tecniche di concentrazione per condurre la mente ai livelli della Meditazione. L’azione di queste antiche tecniche ha un forte impatto sul corpo e sul sistema nervoso e volge a portare equilibrio ed armonia in tutti i piani. Net tempo attraverso il respiro, le posture e l’alimentazione, impareremo ad armonizzare il corpo, la mente, le emozioni e ad indirizzare l’energia creando schemi e geometrie, affinché diventi uno strumento di protezione e purificazione.

Per prenotare inviate una e-mail a info@ankida.it o chiamate lo 02 39540690 e lasciate un messaggio in segreteria o  per parlare con noi lo 340 4100857

CORSI DI YOGA PER BAMBINI : Il Mercoledì alle 16.45 >

CORSI DI YOGA GENTILE PER ANZIANI : da Gennaio 2019!

Primo Livello (principianti)
Principi scientifico-filosofici della respirazione >

Il Primo Livello di Yoga è dedicato ai principianti. Si impara a conoscere il proprio sistema respiratorio nella sua interezza, scoprendo che normalmente la respirazione che si attua è estremamente limitata e sufficiente appena a consentire la sopravvivenza dell’organismo.
Insieme alle pratiche respiratorie (Pranayama), vengono proposte alcune asana (posture) e kriya (movimenti) per sciogliere le articolazioni e per tonificare i muscoli. Si imparerà Aruna Surya Namaskara il saluto al sole nascente e alcune tecniche di rilassamento. more>

 

Secondo Livello (intermedi) Armonizzazione dell’energia >

Il Secondo Livello è finalizzato a prendere coscienza dell’energia del respiro e a imparare le tecniche di Pranayama per controllarlo. Durante il Primo Livello abbiamo sviluppato l’attenzione alla respirazione e attraverso semplici posture abbiamo preso consapevolezza del legame tra il nostro corpo, la nostra mente e la respirazione. Durante 2° Livello ‘Armonizzazione dell’energia’ sperimenteremo posture più avanzate e impareremo nuovi ‘Saluti al sole’ come il Veda Surya Namaskara. Ci concentreremo sull’energia del respiro per imparare a dirigerla e a controllarla attraverso le tecniche di respirazione del Suka Purvaka Pranayama. more>

Terzo Livello Pulizia, Purificazione, Digiuno. Nuove frontiere dell’alimentazione >

Il Terzo Livello di Yoga si svolge sotto forma di seminario tenuto dal Maestro Yogaraj Aruna Nath Giri ed é focalizzato sula consapevolezza del benessere fisico, energetico e mentale. Le tecniche della Shanka Prakshalana Kriya (profonda purificazione del sistema digestivo), del digiuno (come antica tradizione terapeutica per eliminare scorie metaboliche) e della Ekadhasi Kriya (purificazione delle memorie traumatiche del sistema nervoso) sono correlate  da informazioni scientifiche sugli aspetti nutrizionali e qualitativi dei cibi more>

Quarto Livello Schemi di energia >

Il Quarto Livello segna l’importante passaggio alle pratiche meditative; se fino a questo momento abbiamo lavorato con le tre leggi della respirazione, volume, distribuzione e tempo, ora siamo pronti ad inserire un quarto elemento: la visualizzazione. Incominciamo a comprendere come lavorare con l’energia e dove indirizzarla. Seguendo lo schema dei Chakra (centri di energia), intraprendiamo un percorso interiore per attivare ed armonizzare l’energia che li attraversa more>

Quinto livello Geometria energetica >

Il quinto livello è particolare perché’ ha a che vedere con un concetto molto complicato che è quello dell’ARRESA e si pone d’altro canto come conclusione dei precedenti due livelli: secondo e quarto.

Nel secondo livello abbiamo controllato l’energia usando dei pranayama specifici, nel quarto abbiamo costretto l’energia a seguire degli schemi evolutivi.

Adesso daremo le giuste qualità a questi schemi in modo che la loro forma, il loro colore ed il loro movimento diano al nostro organismo gli opportuni stimoli per evolvere. Entriamo nel mondo dei Mandala.

Sesto livello Protezione energetica >

Durante i precedenti livelli abbiamo cominciato a lavorare con l’energia, abbiamo imparato a riconoscerla, ad indirizzarla e ad incanalarla attraverso la pratica di Mandala Pranayama. Successivamente con Mandala Dharana, la tecnica di concentrazione sulla forma, abbaimo aggiunto l’uso del colore nei Mandala, quindi le forme sono diventate tridimensionali e dinamiche, attivando i Chakra. Abbiamo così iniziato a mettere insieme le basi per lo straordinario passaggio verso la meditazione (Dhyana). Nel sesto livello saremo esortati a lavorare con più consapevolezza sui Pancha Prana Vayu (le 5 vibrazioni dell’energia), approfondendo la comprensione della relazione che essi hanno con i Chakra. Impareremo a scoprire l’energia Kundalini attraverso l’applicazione dei Banda; praticheremo nuovi pranayama e preziose tecniche di Jnana Yoga per il rilasamento profondo (Aluloma Viloma).

La parte della pratica dedicata alla Hatha Yoga continuerà a lavorare sull’elasticità, la tonicità e l’equilibrio, aggiugendo alcune tecniche per risvegliare l’energia ed il sistema endocrino con le Mudra. Tutta la pratica avvierà un profondo processo di purificazione.